Il 18 maggio resta da sempre una data indimenticabile nella storia della Juventus. Nel 1977, quindi 33 anni fa, i bianconeri iscrivevano per la prima volta il loro nome nell’albo d’oro di una coppa europea.

La prima a entrare nella bacheca è la Uefa. La squadra di Trapattoni completa lo splendido cammino e alza il trofeo al cielo di Bilbao. In Spagna, i bianconeri perdono 2-1 (gol di Bettega) ma sono campioni grazie all’1-0 firmato al Comunale da Tardelli.
Una gioia che diventa doppia quattro giorni dopo, quando Zoff e compagni si aggiudicano anche il campionato raggiungendo quota 51 contro i 50 dei cugini del Torino.

Annunci